L’uomo al centro dell’universo artefice della propria fortuna che si costruisce e conquista il proprio destino... erano in effetti solo gli uomini le donne ce ne erano poche e si dovevano presentare come delle sante asessuate vedi Ildegarda di Bingen...

Artemisia Gentileschi grande artista perseguitata perche affermava il suo essere donna, ma ad Andreina Giorgia Carpenito è riuscito conquistare il suo posto e ha legato il suo destino  nella realizzazione di una intera chiesa e il suo esterno come si dice oggi, cura anche la location. Questa donna bionda e gentile con un lavoro costante è l’unica donna al modo a cui e’ stata affidata la decorazione completa di un luogo di culto cristiano, la chiesa si e fidata di una donna-artista, che si vista dover rappresentare i temi spirituali  con il filtro della sua sensibilità femminile, nella sua opera svolta ormai da tanti anni a Inidicatore frazione di Arezzo nella verde toscana, una opera gigantesca dove ha dovuto cercare i finanziatori, le maestranze , coinvolgendo tantissime persone che negli ultimi tempi l’hanno aiutata materialmente a portare avanti il suo lavoro in una specie di preghiera collettiva, Andreina diplomata all’accademia di Firenze e’ riuscita a coinvolgere nel suo progetto tanta gente tanti giovani artisti a cui passa la sua esperienza e insegna le sue tecniche nello spirito della bottega dell’arte rinascimentale dove la cittadinanza aveva libero accesso e assisteva alla creazione artistica espressione della filosofia di vita e delle esigenze di esprimere l’esigenza di bellezza che è dentro tutti noi, il pensiero globalizzante ritorna nel continuo delle antiche civiltà mediterranee, tutto questo per una donna che si e’presa cura di una chiesa nella bella toscana e a cui e’ stato riconusciuto lo status di donna pensante in grado di assolvere un compito, ribadisco prima donna al mondo, di rappresentare i valori universali della chiesa---con affetto  Anna Maria

Eventi

Banner

Questo sito utilizza cookies per funzionare al meglio e rendere più fluida la vostra navigazione. I cookies utilizzati per la navigazione essenziale del sito sono già stati attivati. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information